Loading...


Lingue più Richieste

Lingue più Richieste

nel mondo del lavoro



(PubliWeb) L'inglese non è più sufficiente nel mondo del lavoro. Dando per scontato che si sappia utilizzare con una certa padronanza la lingua inglese, nel mercato lavorativo prendono sempre maggiore spazio altre lingue straniere. Ma quali sono gli idiomi più richiesti? Quali conoscenze linguistiche è preferibile avere per un italiano nel momento in cui si vuole entrare in maniera convincente nel mondo del lavoro? . .





1. Francese: bisogna tenere conto che il francese è una delle lingue più parlate al mondo visto che i francofoni in giro per il pianeta sono circa 70 milioni. D'altro canto questa lingua, oltre che in Francia, viene utilizzata anche in Canada, in Belgio, in Svizzera e in molte nazioni africane come il Marocco, il Senegal, l'Algeria e via dicendo.

2. Tedesco: una buona fetta delle nostre importazioni/esportazioni arriva o parte per la Germania. Questo sta a significare che molte società cercano persone capaci di parlare e scrivere in tedesco. Questa lingua, inoltre, è piuttosto diffusa in ambito europeo visto che viene usata anche in Austria, Svizzera, Belgio e Lussemburgo. La sua forza si nota soprattutto nel settore bancario.

3. Cinese: non è più una grande novità visto che la Cina rappresenta una delle potenze economiche più forti e competitive del mondo. Seppur piuttosto distante dall'Italia e dell'Europa, la Cina è uno dei partner economici più interessanti e validi per le aziende italiane per cui riuscire a parlare almeno uno degli otto principali dialetti che caratterizzano il cinese tra cui spiccano, per diffusione, soprattutto il mandarino e il cantonese, è un biglietto da visita estremamente interessante.

4. Spagnolo: lo spagnolo è parlato in 44 Paesi ed è anche amato e conosciuto da molti italiani, sia per una certa vicinanza culturale agli spagnoli, sia per una prossimità geografica che ha sempre messo in connessione il nostro Paese con la Spagna.

5. Russo: importiamo molti beni dalla Russia anche perché, in ogni caso, questo Paese rimane uno dei più potenti del mondo, economicamente parlando. Molte società italiane vi intrattengono rapporti commerciali e visto che non sempre l'inglese è diffuso nell'ex URSS, si cercano persone che sappiano parlare russo.


6. Arabo: è tra le tre lingue più diffuse al mondo ed è parlato in 57 Paesi diversi. Gli accadimenti politici, spesso, non ispirano gli imprenditori italiani ad avvicinarsi al mercato arabo, ma il dialogo con questo mondo, spesso legato ai settori energetico e turistico, seppur un po' difficile diviene estremamente conveniente, per cui si cercano persone capaci di parlare tale lingua.

7. Giapponese: il cinese rimane la lingua orientale più richiesta, ma anche il giapponese mantiene il suo prestigio. I madrelingua, d'altro canto, sono ben 122 milioni e parlare tale idioma risulta utile nei settori legati alle vendite, import-export, turismo, interpretariato e traduzioni.

I Link :
Colloquio di lavoro: domande e risposte
Combattere lo stress da lavoro
Il curriculum serve ancora?
I 10 mestieri più felici
Il lavoro più pagato
Consigli per fare carriera
Facoltà più giusta per trovare lavoro
Lavoro del futuro
Offerte di Lavoro stagionale
Diritto al Futuro
Giovane Impresa
Mutui prima casa: fondo di solidarietà
ClicLavoro
Lavorare in Europa
Lavorare nel Mondo nelle ONG

Società

Viaggi
Life Style



Loading...
Loading...