Metti Like su Publiweb Suggerisci Publiweb su Whatsapp Aggiungi nei preferiti Segui Publiweb su Twitter Publiweb Newsletter RSS Publiweb






VideGame Interattivo

combatte la depressione



(PubliWeb) Un gruppo di medici australiani ha messo a punto "Reach Out! Central", una terapia virtuale per le malattie mentali e per la prevenzione dei suicidi in etÓ giovanile. Gli psicologi in questione studiano da tempo nuove forme di dialogo per avvicinarsi a quei giovani che hanno disturbi di personalitÓ, attacchi di panico o depressioni, ed hanno ideato un video game interattivo. Il ragazzo entra in un ambiente virtuale, deve scegliere il proprio personaggio tra i 10 messi a disposizione: felice, triste, rilassato, stressato, pauroso, sicuro di sÚ, superficiale e serio. Dopo di che si passa ad affrontare delle situazioni comuni in cui si deve interagire con altri personaggi come i familiari, gli amici, ecc.



Bisogna scegliere e andare avanti in sette scenari diversi per poter accedere al secondo livello del gioco. Il giocatore Ŕ per˛ aiutato da una sorta di vademecum. La partita dura, in media, 40 minuti e alla fine se Ŕ stata insoddisfacente c'Ŕ la possibilitÓ di contattare l'help line del centro che fornisce assistenza diretta con gli psicologi e gli indirizzi dei centri pi¨ vicini. "Reach Out! Central" non Ŕ sostitutivo di una terapia ma Ŕ solo una forma moderna e non invasiva di aiutare i ragazzi a prendere confidenza con se stessi e a trovare il coraggio di chiedere aiuto cercando di arginare i pensieri negativi.

I Link :
Dipendenza da Video Game