Metti Like su Publiweb Suggerisci Publiweb su Whatsapp Aggiungi nei preferiti Segui Publiweb su Twitter Publiweb Newsletter RSS Publiweb






Britney Spears

censurato il suo primo film



(PubliWeb) Si intitola "Crossroad" ed Ŕ il primo film girato dalla bella e famosa pop star americana. Secondo un pubblico-campione, che ha visto il film della Spears per la consueta verifica, ci sono scene un po' troppo piccanti. Per questo motivo la censura USA ha deciso di tagliare alcune sequenze in cui Britney, in reggiseno e mutandine, si mostrava in atteggiamenti provocanti di fronte a quello che nel film Ŕ suo padre. Scene, quindi, ritenute non adatte alla visione di minori.

Alle provocazioni cinematografiche si va ad aggiungere un altro progetto della disinibita Britney Spears: poserÓ senza veli per una campagna a favore degli animali, contro chi compra e indossa pelli e pellicce. In Rete il sito di "Crossroad" con trailer e curiositÓ e anche altre pagine su Britney Spears.