Metti Like su Publiweb Suggerisci Publiweb su Whatsapp Aggiungi nei preferiti Segui Publiweb su Twitter Publiweb Newsletter RSS Publiweb






Patate alla salvia

Patate alla salvia

la ricetta del giorno




(PubliWeb) PATATE ALLA SALVIA
Categoria/e: Ricette Salate


Ingredienti:
  • 5 patate cotte in acqua e sale (vanno benissimo quelle rimaste dopo aver fatto il brodo di verdure)
  • olio d'oliva q.b.
  • salvia q.b.
  • sale a piacere
Preparazione:
  1. Tagliare le patate a pezzi non troppo piccoli e scaldare l'olio con la salvia in una padella.
  2. Cuocere le patate, girandole spesso con un cucchiaio di legno (avendo cura di non schiacciarle troppo) finchè sono ben dorate.
  3. Salare a piacere e servire subito.
Vanno bene con tutti i tipi di carne e pesce.
  • Lessare al dente la pasta nell'acqua bollente salata, scolarla ed aggiungerla in padella.
  • Rimescolare un poco e servire subito con del grana grattugiato.

  • 3/4 tazza (thè) di formaggio grana grattugiato per coprire il ripieno
  • Preparazione:

    Preparazione della pasta:

    1. Collocare la farina e il lievito in una ciotola, mescolare bene e aggiungere il sale.
    2. Aggiungere l'acqua e l'olio, mescolando con cucchiaio di legno e impastare con le mani finché la pasta si stacca dai bordi del recipiente.
    3. Dividere la pasta in 2 e stenderla.
    4. Sistemare una delle paste stesse in una teglia foderata con carta da forno.
    5. Preparare il ripieno.

    Preparazione del ripieno e della pasqualina:

    1. Mettere le strisce di spinaci in una ciotola grande.
    2. Al uovo sbattuto aggiungere lo yogurt, i 3 cucchiai di formaggio grattugiato, l'origano, la cipolla, l'agio, salare e pepare.
    3. Versare questo composto sulle strisce di spinaci e mescolare molto bene (se necessario mescolare con le mani per amalgamare bene il tutto).
    4. Dopodiché stendere il ripieno sulla pasta stessa in precedenza.
    5. Fare 6 buchi nel ripieno e collocare in ciascuno un uovo crudo.
    6. Cospargere il tutto con il grana grattugiato, coprire con l'altra pasta stessa, chiudere i bordi e punzecchiare la superficie con una forchetta.
    7. Infornare a 200°C durante 20'-25' ca. e lasciar raffreddare un poco prima di servire.

  • Stendere la pasta ben sottile e con l'aiuto di una tazzina o uno stampino rotondo, tagliare dischi e riempirli con 1 o 2 striscioline di pancetta, bagnando i bordi con un poco d'acqua e chiudendoli con le dita.
  • Mettere i panzerotti verticalmente sopra la preparazione di carne, uno accanto all'altro, fino a coprire tutta la teglia.
  • Infornare a 200° per 20' o finchè sono ben dorati.
  • Servire subito.

  • Tagliare l'anatra a pezzi e servirla bagnata con la salsa.