Loading...


Lavoro e Social Network

Lavoro e Social Network

dipendenti esaminati su Facebook



(PubliWeb) Un tempo si inviavano curriculum cartacei, si affrontavano colloqui e, se tutto andava bene, si aveva la possibilità di iniziare a lavorare. Con l'avvento di Internet e, soprattutto, dei social network, il mondo del reclutamento da parte dei datori di lavoro è mutato profondamente. Sempre più spesso, infatti, le aziende cercano di farsi un'idea del candidato grazie al suo profilo su Facebook, MySpace, Twitter, Linkdin o su altre piattaforme web. Sono pochissimi infatti quelli che non hanno uno spazio virtuale personale per cui i selezionatori possono accedere a tante informazioni: d'altro canto in Rete non si può nascondere quasi nulla e in moltissimi fanno poco per difendere i dati personali.



Questo vuol dire che occorre prestare grande attenzione a ciò che si posta online. Qualche consiglio: abbiate cura di non pubblicare foto o video compromettenti, di non scrivere contenuti inopportuni o ambigui, di non mentire sulle qualifiche, di non spiattellare le vostre opinioni in ogni angolo della Rete, di non essere indiscreti. Infatti chi si occupa di risorse umane potrebbe farsi un'opinione negativa proprio in base a ciò che trova su Internet. Basterà, quindi, usare i social network con un po' di intelligenza, magari sfruttandoli proprio per aumentare il proprio prestigio e mettendo in risalto le proprie qualità.

I Link :
Lavora nell'Unione Europea
Privacy e Social Network
Sicuri in Rete
Guida ai Social Network

Società

Life Style



Loading...
Loading...