Loading...


Mammoni

Mammoni

come conquistarli e difendersi da loro



(PubliWeb) Ebbene sì, loro esistono. Non sono solo personaggi mitologici, ma uomini in carne ed ossa nati per fare disperare il genere femminile. Sono i mammoni, ossia degli uomini ancora attaccati alla gonna di mamma, che chiedono consiglio a lei per ogni scelta giornaliera. Per la camicia da indossare, cosa scrivere in un biglietto di auguri e cosa dire ad un funerale.



Figuriamoci quando si tratta di scegliere la donna! Mamma docet! Se a qualcuna capita di imbattersi in un mammone non avrà molta scelta : dovrà ficcarsi in testa il prima possibile che il suo rapporto non sarà con una, ma con due persone. E non c'è guaio peggiore che potesse capitarle. In effetti la malcapitata dovrà piacere sia al figlio che alla mamma altrimenti non avrà vita facile. Ma siccome questo non succederà mai, perché generalmente la madre del mammone non accetta nessuna donna che voglia sostituirsi a lei, meglio rinunciare fin da subito all'idea di piacerle. Sarete acerrime nemiche. Per sempre. Rassegnatevi. Meglio concentrarsi solo su di lui, se ci tenete veramente. Il mammone non è cattivo, va solo gestito col giusto savoir faire. Non cercate di cambiarlo o metterlo contro la nemica. Lo perdereste. Piuttosto provate a fare voi stesse le vittime e cercate di apparire ai suoi occhi come bistrattate da sua madre, ma senza lamentarvi o inveire contro di lei. Per esempio fatevi vedere spesso in lacrime dopo essere state con lei o fategli notare le sue mancanze chiedendogli con dolcezza e falsa innocenza “perché?”, con gli occhi ingenui e imploranti di un cane bastonato. Sarà una battaglia psicologica che lo metterà di fronte all'evidenza. Ma voi non ne avrete nessuna colpa. Sarà la mamma ad apparire per quella che è. Provateci!

I Link :
Lei e Lui
Uomini italiani poco romantici
I segni zodiacali che tradiscono di più
Calcio e crisi di coppia
La crisi economica fa male alla coppia



Loading...
Loading...