Cracker P.Power
arrestato in Spagna


(PubliWeb) P.Power è il nome che identificava un uomo noto per le sue attività di cracking. La polizia spagnola ha appena comunicato di averlo arrestato. L'uomo, il cui vero nome non è stato reso noto, è un ingegnere di 26 anni che da tempo era solito scaricare dal web i programmi più noti e diffusi per procedere poi a ricercare, all'interno di quei software, le più piccole vulnerabilità. Una volta trovata la falla l'uomo procedeva alla produzione del "crack", ossia una chiave in grado di attivare i software con codici fasulli e non con quelli abbinati ad ogni licenza dalle case produttrici. P.Power poi passava a diffondere i crack in Rete rendendo accessibili a chiunque i programmi, spesso anche molto costosi. Secondo la polizia non è possibile calcolare il danno economico causato dall'attività illegale dell'ingegnere ventiseienne né calcolare il numero degli utenti che hanno scaricato i suoi crack. Intanto è stato sequestrato tutto il materiale informatico che gli inquirenti hanno trovato nella sua casa.