@®
Publiweb


Cannes 2003
ecco tutti i vincitori


(PubliWeb) La Palma d'oro è stata assegnata al film americano "Elephant" di Gus van Sant, che ha anche vinto il premio come miglior regista. Per quanto riguarda gli altri riconoscimenti va segnalato l'ex aequo per il miglior attore, premio assegnato ai protagonisti del film turco "Uzak": Mehmet Emin Toprak e Muzaffer Ozdemir. Questo premio ha un significato molto particolare dato che Toprak è morto proprio durante le riprese del film. Migliore interprete femminile è Marie-Josée Croze, per "Les invasions barbares", film premiato anche per la miglior sceneggiatura, firmata da Denis Arcand. Il Premio della Giuria è andato a "At Five in the Afternoon" della regista Samira Makhmalbaf.
E' evidente che tutte le previsioni sono andate in fumo. Il super favorito "Dogville", con Nicole Kidman e regia di Lars von Trier, non ha ottenuto alcun riconoscimento. Stesso destino per "Il cuore altrove" di Pupi Avati che pure aveva ottenuto grande favore dal pubblico presente al Festival.
Il film premiato con la Palma d'oro, "Elephant", si ispira ad un episodio realmente accaduto: la sparatoria avvenuta nella Columbine High School di Denver nel 1999 . E' un film di denuncia che racconta una giornata di estrema violenza vissuta all'interno di una scuola.
A mani vuote dunque Lars von Trier con il superfavorito Dogville, battuto da un film, come Elephant, nato come una produzione a basso costo per un canale televisivo, che invece ha sbaragliato tutti gli altri diciannove concorrenti. Film di denuncia, duro e tutto americano, Elephant si ispira alla sparatoria avvenuta nel 1999 nella Columbine High School di Denver (come il discusso Bowling for Columbine di Michael Moore) e racconta una giornata di violenza all'interno di un liceo americano.

Ecco i vincitori della 56a edizione del Festival di Cannes:

Palma d'oro: "Elephant" di Gus Van Sant

Gran premio della giuria: "Uzak" di Nuri Bilge Ceylan

Miglior attrice: Marie-Josée Croze per "Les invasions barbares" di Denys Arcand

Miglior attore: ex aequo a Muzaffer Ozdemir e Mehmet Emin Toprak per "Uzak" di N. B. Ceylan

Migliore regia: Gus Van Sant per Elephant

Migliore sceneggiatura: Denys Arcand per "Les invasions barbares"

Premio della giuria: "Alle cinque del pomeriggio" di Samira Makhmalbaf

Palma d'oro del cortometraggio: "Cracker bag" di Glendyn Ivin

Premio della giuria per il cortometraggio: "L'uomo senza testa" di Juan Solanas

Camera d'or per l'opera prima: "Reconstruction" di Christoffer Boe

Camera d'or, menzione speciale: "Osama" di Sedigh Barmak

I Link :
Programma del Festival di Cannes
Le dive del Festival
Film in concorso
Giuria del Festival
Eventi Cannes 2003
Festival di Cannes (sito uff.)
Il cuore altrove di Pupi Avati
Cinema on line