@®
Publiweb

@®
Publiweb


RIAA all'Attacco
denuncia altre 532 persone


(PubliWeb) Stavolta la RIAA ha davvero tentato il "colpaccio". Ha denunciato ben 532 utenti, 89 studenti universitari e 443 privati, che hanno scaricato o condiviso file di materiale protetto da copyright. Ovviamente la RIAA, al momento, non possiede i nominativi di ogni singola persona perché per riuscire ad ottenerli deve chiedere l'apertura degli archivi di ISP ed Università. L'obiettivo della RIAA è quello di "spaventare" chi utilizza sistemi P2P per condividere o scaricare illegalmente musica, film o altro e far capire agli utenti denunciati e non che ci si può trovare nei guai nel caso in cui si faccia ricorso a piattaforme per il P2P.

I Link :
MyDoom.F colpisce la RIAA
P2P: chiude Fastsharing
P2P: chiude ShareReactor.com
Musica online: si paga con un sms
P2P: la bozza Urbani
P2P in continua crescita
Arriva l'MP3 protetto
Nomi utenti P2P
P2P: sequestrato Enkeywebsit
Uffici Kazaa perquisiti
Il futuro del P2P
La Francia contro il P2P
Denunciati 532 utenti P2P
Honk Kong regina del P2P
Major VS Internauti
Pirateria musicale in Italia
RIAA non può identificare gli utenti P2P
Condivisione File: UE batte Usa
Tassa per i download musicali
Tassa sul P2P
P2P: paghino gli ISP
P2P: RIAA chiede risarcimenti
Primo utente P2P arrestato
Cos'è il P2P