@®
Publiweb

@®
Publiweb


Musica in Rete
denunciati 532 internauti


(PubliWeb) Negli Stati Uniti gli utenti P2P stanno vivendo un momento davvero difficile. Le case discografiche americane vogliono a tutti i costi mettere fine allo scambio di file musicali attraverso Internet e per farlo sono disposte davvero a tutto, perfino a denunciare direttamente gli internauti che usano sistemi P2P. La RIAA, infatti, ha appena presentato le sue denunce contro 532 diversi utenti accusati di aver distribuito illegalmente musica protetta da copyright. La RIAA potrebbe usare i singoli indirizzi IP degli utenti per portarli di fronte ad un giudice, ma anche disposta a risolvere la questione prima di giungere in tribunale, evitando di rendere noti i nomi degli utenti denunciati.

I Link :
Honk Kong regina del P2P
Major VS Internauti
Pirateria musicale in Italia
RIAA non pu identificare gli utenti P2P
Condivisione File: UE batte Usa
Tassa per i download musicali
Tassa sul P2P
P2P: paghino gli ISP
P2P: RIAA chiede risarcimenti
Primo utente P2P arrestato
Cos' il P2P