Loading...


Vacanza e Risparmio

Vacanza e Risparmio

suggerimenti per non spendere troppo



(PubliWeb) I rincari a cui siamo sottoposti costantemente, purtroppo, rendono le vacanze un miraggio per molti. Soprattutto per quei nuclei familiari che, in genere, fanno fatica ad arrivare a fine mese. Sono sempre più numerose le famiglie che possono permettersi solo qualche giorno di vacanza mentre diminuiscono paurosamente quelle che hanno la fortuna di poter godere di un paio di settimane o addirittura di un intero mese di relax. E' per questo che occorre essere piuttosto oculati ed attenti alle spese così da poter risparmiare il più possibile e riuscire, comunque, a ritagliarsi un periodo più o meno breve di vacanza. L'ADOC, l'Associazione per la difesa e l'orientamento dei consumatori, promossa dalla UIL (Unione Italiana Lavoratori), ha dettato un decalogo che è auspicabile seguire:
1. Budget: opportuno fissare un tetto di spesa per la vacanza, in modo da valutare attentamente i costi di ogni singola voce, senza sprechi di denaro;
2. Last minute: ricorrere ad offerte dell'ultimo minuto, sia per voli e alberghi, può portare a risparmi nell'ordine del 30% in meno;
3. Prenotazione volo: meglio prenotare con largo anticipo. Si può risparmiare dal 25 al 35% in meno sul prezzo del biglietto e nello stesso momento ci permetterà di organizzare al meglio il nostro viaggio;
4. Vacanza "fai da te": diventare il tour operator di se stessi permette di risparmiare fino al 20%;
5. Low cost: per le tratte più battute si può usufruire dei voli low cost, ormai le offerte sono numerose e vantaggiose rispetto ai voli di linea;
6. Viaggiare in gruppo: spesso ci sono offerte apposite per vacanze in comitiva, si può risparmiare il 25-30%, inoltre c'è l'ulteriore risparmio della spesa divisa per i componenti del gruppo;
7. Benzina: se si decide viaggiare con la propria macchina si consiglia di fare il pieno di benzina presso le cosiddette "Pompe Bianche" distributori indipendenti, dove si può risparmiare in media 5/7 centesimi di euro al litro;
8. Spesa alimentare: meglio effettuarla prima di partire presso i supermercati della propria residenza si può risparmiare addirittura il 40% in meno rispetto ai luoghi turistici;
9. Lista: spesso ci si dimentica di mettere in valigia prodotti indispensabili, la cui assenza ci costringerà a ricomprarli nella località turistica, con un aggravio di spesa;
10. Sicurezza del proprio appartamento: controllare sempre il livello di sicurezza della casa lasciata ma soprattutto, non lasciate gli apparecchi elettrici accesi in "stand-by".

I Link :
Viaggi più Economici
Elenco delle "Pompe Bianche"
Viaggi Low Cost
Vacanze in Italia

Viaggi

Life Style




Loading...
Loading...