Guasti elettrici
come farsi risarcire dall'Enel


(PubliWeb) risarcimento-per-guasti-elettrici Avete mai fatto caso a quegli improvvisi sbalzi di tensione che generano black out o guasti temporanei al sistema elettrico? Spesso a causa di un minuto di buio, saltano elettrodomestici, computer, televisori o sistemi d’allarme. I danni conseguenti e collegati possono essere tanti ed è comprensibile che vadano risarciti. L’Enel o la società erogatrice del servizio elettrico sono infatti i principali responsabili della sua buona gestione e del suo corretto funzionamento. Certo bisognerà accertare se il guasto sia effettivamente dipeso dalla sorgente elettrica interessando intere zone e che non si sia trattato di un difetto che abbia riguardato la messa a terra dell’impianto condominiale o l’assenza di salvavita che abbia interessato solo uno o più appartamenti. Nel solo primo caso la società elettrica va contattata. Basterà fare una semplice richiesta alla società erogatrice del servizio allegando la perizia di un tecnico sui danni subiti. Spesso non è neppure necessario andare in causa. L’Enel si rende disponibile ad un bonario componimento della questione se ci sono gli estremi. In allegato un modello di lettera da spedire all’enel per chiedere il risarcimento dei danni.

I Link :


Assorimborsi
Modello di lettera per l'Enel
Unione dei Giudici di Pace
Altalex

Nel Web (le novità della rete)
Televisione
Cinema (Tutti i film più visti)
I Video Musicali
Fascino e Glamour
Hit Parade (Tutti i brani in classifica)