Loading...


Pneumatici Invernali

Pneumatici Invernali

scatta l'obbligo su tutte le strade



(PubliWeb) Secondo le direttive del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti l’ente proprietario della strada, l'Anas o il gestore possono "prescrivere che i veicoli siano muniti o abbiano a bordo mezzi antisdrucciolevoli o pneumatici invernali idonei alla marcia su neve e su ghiaccio". In altre parole bisogna montare sulla propria automobile pneumatici invernali (marchiati M+S) oppure, in alternativa, avere a bordo strumenti come le catene o le "calze" omologate. Il termine fissato dalla legge per passare dai pneumatici estivi a quelli invernali è il 15 novembre. L’obbligo resta in vigore fuori dai centri abitati sino al 15 aprile, ma su strade o tratti con particolari condizioni climatiche il periodo viene esteso.



È il caso, per esempio, della Valle d’Aosta, dove l’ordinanza vige su tutto il territorio nel periodo compreso tra il 15 ottobre e il 15 aprile. Anche i Comuni possono adottare gli stessi provvedimenti all’interno dei centri abitati secondo quanto previsto all’art. 7, comma 1) del Codice della Strada. Circolare senza gomme invernali comporta una sanzione pecuniaria: nei centri abitati è prevista una multa minima di 41 euro mentre al di fuori si parte da un minimo di 84 euro. In autostrada, invece, la multa va da un minimo di 80 ad un massimo di 318 euro, con la decurtazione di 3 punti dalla patente. L'Anas raccomanda, comunque, prudenza nella guida e ricorda che la situazione del traffico è consultabile sul sito web www.stradeanas.it oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione "VAI" di Anas, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Inoltre si ricorda che il servizio clienti "Pronto Anas" è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito, 800 841 148.

I Link :
Pneumatici sotto controllo
StradeAnas
Polizia di Stato

Viaggi
Società





Loading...
Loading...