I pericoli in piscina

I pericoli in piscina

tutte le insidie dell'acqua



(PubliWeb) Lo sport del nuoto è completo, oltre ad avere tanti aspetti positivi per la salute, rappresenta anche un grande divertimento per i nostri bambini. Bisogna stare attenti ad alcuni particolari importanti, per far si che la piscina per i nostri figli sia associata esclusivamente ad aspetti positivi. Scegliere la struttura adatta è il passo basilare: la serietà del personale e l'igiene della piscina, sono un buon biglietto da visita. Più è pulita la piscina e minori sono le possibilità di raccogliere funghi e infezioni cutanee.


Insegniamo ai nostri bambini ad usare sempre le ciabatte, evitando di camminare a piedi nudi prima di entrare in acqua. Se una persona ha i funghi, può contagiare anche tutte le altre che sono in vasca. Inculcare ai bambini che è assolutamente vietato fare pipì in acqua. Una ricerca ha stabilito che su 1000 adulti, un quinto ha ammesso di aver urinato in piscina almeno una volta, e questa cosa inconcepibile è un pessimo esempio per i nostri bambini. E' importante non dimenticare mai di fare la doccia prima e dopo l'entrata in vasca, così si eliminano i germi dell'epidermide. Fare maggiore attenzione all'igiene nei parchi acquatici, posti maggiormente frequentati rispetto ad una piscina e dove, naturalmente, è più facile prendere un'infezione.

I Link :
Le spiagge più belle
Le acque europee
Le acque più pulite

Benessere
Viaggi
Life Style


loading...