Fulmini

Fulmini

ecco come difendersi



(PubliWeb) Non è necessario che ci sia un temporale perché un fulmine raggiunga terra. Nel periodo estivo, soprattutto, il fenomeno delle folgorazioni da fulimine diventa allarmante. Diversi i casi di persone decedute o seriamente danneggiate per esserne state colpite. Il Consiglio Nazionale delle Ricerche dà alcuni semplici ed utilissimi consigli per cercare di difendersi da questi pericolosi e imprevedibili elementi naturali.



Tra le raccomandazioni più semplici c'è quella di mettersi al riparo in un luogo chiuso, prima ancora che arrivi la pioggia. E' assolutamente sconsigliato proteggersi tra gli alberi perché, essendo sviluppati in verticale, essi tendono ad attirare i fulmini. Durante i temporali è meglio non indossare oggetti di metallo e se ci si trova in acqua (mare, lago o piscina) è opportuno uscire ed allontanarsi. Se si è in casa è meglio spegnere gli elettrodomestici e tenere le finestre chiuse, se possibile evitare anche di usare il telefono. Se si è all'esterno, e ci si deve riparare, è preferibile rimanere accovacciati a terra: mai sdraiarsi o restare in piedi. Di seguito una serie più completa ed esaustiva di consigli per difendersi dai fulmini, oltre ad altre pagine che descrivono i fulmini, le loro origini e i danni che possono provocare.

I Link :
Fulmini in Termpo reale
Mappa dei Fulmini
Fulmini
Cosa fare
Regole di comportamento
Società

Life Style