Loading...


Tono di voce

Tono di voce

come mascherare le emozioni



(PubliWeb) Quante volte diciamo una cosa quando pensiamo esattamente il contrario? E magari vorremmo anche che i nostri interlocutori ci credano. Ma oltre alla mimica facciale c'è anche un altro elemento che tradisce inequivocabilmente le nostre intenzioni : il tono di voce. La voce può inoltre tremare, ridursi ad un filo, essere grave, bassa, acuta. Ma senza scendere nei dettagli, basta dire che anche la più stupida delle persone capirebbe che un uomo è geloso o insicuro o ancora irritato, solo dal suo tono di voce.



Spesso non ce ne rendiamo conto, ma solo con la nostra voce riveliamo molte più cose di quante vorremmo dire a parole. Ecco perché se vogliamo dire una bugia dobbiamo lavorare sulla nostra voce. Per essere credibili, qualunque cosa diciamo, dobbiamo farlo a voce alta e chiara. Se poi vogliamo far credere di essere dispiaciuti, facciamo tremare la nostra voce. Invece se la nostra compagna ha scoperto qualcosa che non doveva, allora urliamo con voce ferma per farle superare le sue paure e demolirle. Infine se dobbiamo chiedere qualcosa facciamolo nel modo più brillante ed entusiastico che conosciamo, per renderci simpatici. Basta che teniamo presente che c'è un giusto tono di voce per ogni occasione. Guai a sbagliarlo! Sortiremo l'effetto contrario rispetto a quello desiderato.

I Link :
Società

Life Style
Lei e lui



Loading...
Loading...