Loading...


Galateo del cane

Galateo del cane

educazione per padroni e animali



(PubliWeb) E' importante insegnare all'amico a quattro zampe alcune regole di bon ton, in modo da poterlo portare tranquillamente in ogni luogo. Così la bella figura la fa anche il suo padrone.
Già dai quattro cinque mesi di età bisogna insegnare al cane come ci si comporta in passeggiata. L'abitudine benefica e fondamentale per fido non deve trasformarsi in un pericolo per i passanti o per l'animale stesso. Per evitare che possa litigare con altri cani, infastidire i pedoni o ferirsi con oggetti contundenti, l'ideale è: farlo camminare al lato del muro, utilizzare un guinzaglio corto, chiedere informazioni sull'indole di un altro cane prima di farlo avvicinare e raccogliere sempre i bisogni che lascia per strada.
Il galateo e il senso civico devono essere applicati anche nelle aree verdi recintate adibite ai cani. Se l'area è già occupata da altri animali, è meglio fermarsi ad osservare il loro comportamento prima di entrare, valutando di aspettare se sembrano troppo aggressivi. Viceversa, se si sta dal recinto già da un pò, è buona educazione uscire e far entrare gli altri cani che attendono. L'ideale è non portare l'animale in queste aree nel periodo fertile, per evitare inutili risse.
Sui mezzi pubblici bisogna rispettare al massimo i passeggeri, tenendo il cane al guinzaglio stretto vicino al padrone. Se il nostro amico a quattro zampe ha il pelo bagnato o sbava spesso, bisogna pulirlo con le apposite salviettine.
E' possibile portarlo nei negozi o nei ristoranti che consentono l'accesso ai cani al guinzaglio. Bisogna valutare attentamente però se farlo entrare o meno: l'animale in un posto nuovo può agitarsi per gli incontri ravvicinati con gli estranei, irritare i clienti e fare i bisogni all'interno del punto vendita. Il cane al ristorante è gradito solo se è ben educato e se è in grado di aspettare la fine della cena sotto il tavolo senza abbaiare o guaire.
Dal veterinario fido si trova spesso in una situazione di "socializzazione forzata" tra animali. Prima di entrare in ambulatorio l'ideale è capire chi sono agli altri pazienti in attesa: se ci sono femmine in calore, cuccioli o gatti è meglio aspettare fuori o posizionarsi in un angolo più isolato.
A casa di amici si può portare il nostro fedele amico solo se i padroni di casa sono disponibili ad ospitarlo, se hanno abbastanza spazio a disposizione e se, anche loro come noi, sono amanti degli animali.


I Link :
Abbandono dei cani
Cani
Cani pericolosi
Cani vegetariani (Video)
Prevenzione dei cani
Foto di cani subaquei

Life Style

Viaggi
Società



Loading...
Loading...