Ansia da Vacanze

Ansia da Vacanze

dieci consigli per superarla



(PubliWeb) Anche le vacanze possono generare una situazione di stress. Anzi, secondo alcuni studi, sei italiani su dieci soffrono stati di ansia nel periodo che precede la partenza o, in alcuni casi, anche durante la vacanza stessa. Le più nervose, neanche a dirlo, le donne che sono preoccupate di trovare il posto più adatto, l'accoglienza migliore, i compagni di viaggio e, spesso, con la paura costante di restare in solitudine. Negli ultimi anni, complici i social network, sembra che l'ansia da vacanza colpisca anche moltissimi giovani i quali, assuefatti a rapporti spesso indiretti (via mail, sms, chat, ecc.), entrano in crisi quando si tratta di mettersi in gioco in prima persona e senza il filtro di certi strumenti. I sintomi sono per tutti gli stessi: tremori, batticuore, mal di testa, insonnia e, nei casi più gravi, persino attacchi di panico. Ecco, quindi, un utile decalogo da seguire per cercare di affrontare e dissipare l'ansia vacanziera:
1. Non fingere di essere quello che non sei.
2. Mentire non è la soluzione migliore: meglio una mezza verità che un'intera bugia.
3. Accontentati di quello che hai.
4. Assicurati che chi ti circonda comprenda quello che vuoi esprimere.
5. Se vuoi criticare, critica il comportamento specifico e non la persona.
6. In spiaggia non investire troppo nella forma fisica.
7. Ricorda che una persona che possiede una buona percezione di se stesso riesce a trasmettere una grande forza attrattiva.
8. Non farti influenzare dai giudizi degli altri.
9. Anche se sei timido, esci con gli amici e vinci la tendenza a isolarti.
10. Non bere troppo e non usare droghe. Per fingere di essere disinibito e simpatico per qualche ora puoi procurarti danni anche molto gravi.

I Link :
Affrontare la paura di volare
Cosa mettere in valigia
Viaggiare sicuri
Muoversi in treno in sicurezza
Vacanze per single
Viaggi più economici
Passaporto sanitario

Viaggi