Linguaggio del Corpo

Linguaggio del Corpo

la seduzione di gesti, sguardi e movimenti



(PubliWeb) Il linguaggio del corpo è un linguaggio non verbale perché passa attraverso i gesti, gli sguardi e le movenze. Il nostro corpo, infatti, riesce a comunicare molto più di quanto riusciamo ad immaginare. In tema di seduzione, come si potrà ben intuire, il linguaggio del corpo assume quindi un'importanza fondamentale. Infatti osservando chi si trova di fronte a noi, possiamo capire cosa desidera e, da parte nostra, usando il nostro corpo possiamo far capire all'altra/o cosa vogliamo. Ci sono segnali e atteggiamenti che si possono facilmente individuare e spiegare. Facciamo qualche esempio.
Corpo chiuso: chi accavalla le gambe, incrocia le braccia, si copre il viso o il sorriso con le mani trasmette chiusura, difesa e trasmette la volontà di non voler essere avvicinato. E' chiaramente un segnale di ostilità.
Insicurezza: picchiettare le dita sul tavolo, toccarsi ripetutamente i capelli, grattarsi una parte del corpo comunica nervosismo ed impaccio. Caratteristiche che, di certo, non facilitano le pratiche seduttive.
Effetto specchio: il fatto che una persona copi i nostri movimenti è un ottimo segno. Più la persona ci è vicina, più vuole esserlo per questo, quasi istintivamente, tende a ripetere i gesti che facciamo.
Mettersi in mostra: un po' come gli animali anche le donne e gli uomini, durante le fasi seduttive, compiono gesti invitanti. Le donne, ad esempio, tendono a sporgersi in avanti, magari mettendo in risalto la propria scollatura. Gli uomini, invece, distendono le mani, siedono rilassati senza accavallare le gambe.
Movimenti di testa: anche col capo si compiono piccoli gesti che ci fanno capire se l'altro è più o meno attento ed interessato. Non è necessario annuire continuamente, anche solo reclinare leggermente il capo dà la sensazione di essere interlocutori interessati.
Piccoli tocchi: mettere una mano sulla sua spalla o sfiorarle/gli il braccio lascia intendere che l'interesse esiste e che si vorrebbe approfondire la conoscenza.
Piedi in movimento: è evidente che se una persona muove in continuazione i piedi, mostra una sorta di insofferenza e dichiara, quasi senza volerlo, che non vede l'ora di andarsene. Pessimo segnale, dunque!

I Link :
Conquistare una donna: le domande da non fare
Regole per il primo appuntamento
Identikit dell'amante perfetto
Relazione a distanza
Ecco come deve essere la donna ideale
Cosa odiano le donne?
Cosa piace alle donne?

Lei e Lui



4.00 su 5.00 basato su 7 voti.