Loading...


Italiani e Tradimenti

Italiani e Tradimenti

più infedeltà, meno divorzi



(PubliWeb) In Italia, negli anni più recenti, c'è stata una diminuzione notevole del numero delle cause di sepazione e divorzio causate da infedeltà coniugali. Un dato apparentemente rassicurante. Ma solo apparentemente, visto che, in base ai dati raccolti dall'Ami (Associazione avvocati matrimonialisti italiani) questa tendenza, in realtà, non sta a significare che siano diminuiti anche i tradimenti. Tutt'altro.



I fedifraghi e le fedifraghe continuano ad imperversare tanto che è stato stimato che la fedeltà coniugale riguarda ormai solo tre coppie italiane su dieci. Ma allora come mai ci si separa meno? La risposta dell'Ami è semplice: si sopporta con buona rassegnazione l'infeldeltà del proprio coniuge e la si considera addirittura inevitabile se il matrimonio dura da tanti anni. Inoltre è indubbio che si accetta di rimanere legati al traditore o alla traditrice spesso solo per mere questioni economiche visto che separarsi significa per molti dover rinunciare a parecchi soldi e ritrovarsi, in alcuni casi, fuori di casa e senza altro sostegno. E' per questo che ci sono migliaia e migliaia di persone che, non arrivando a divorziare, vivono come separati in casa. Rimanendo alle stime presentate dagli Avvocati matrimonialisti, sono gli uomini a tradire più delle donne e l'età media di entrambi tende a salire costantemente. Per gli uomini si aggira ormai attorno ai 48 anni, per le donne attorno ai 44.

I Link :
Se lei ti ha tradito: cosa evitare
Avere una storia con una donna sposata
Mantenere vivo il desiderio
Cosa guarda la donna in un uomo?
Significato dei sogni erotici
Quello che gli uomini non voglio sapere
Lei e Lui



Loading...
Loading...