Desideri erotici

Desideri erotici

le donne superano gli uomini



(PubliWeb) Fino ai primi anni '70 si riteneva che per le donne fosse sconveniente affermare di avere delle fantasie sessuali, pratica fino ad allora relegata ad esclusiva del pubblico maschile. Nel 1973 venne pubblicato un libro diventato poi un best seller dell'autrice Nancy Friday chiamato “The secret Garden”, una raccolta di lettere ed interviste effettuate alle donne in cui raccontavano nei più minimi dettagli gli incontri sessuali che sognavano di poter intraprendere quando stavano sotto le lenzuola. Il libro fece molto scalpore ed emerse la profonda perversità delle fantasie femminili che, fino ad allora, non erano mai state esplicitate al di fuori dell'intimità domestica, seppure. I vincoli sociali e religiosi impongono alle donne alcuni standard dai quali è difficile allontanarsi, eppure questo libro sdoganò il ruolo puritano delle donne, facendo nuova luce specialmente su quelle che erano le pratiche di autoerotismo femminile.



Eppure le fantasie erotiche femminili non sono uguali nel tempo, esse cambiano tendenza esattamente come si fa con la moda e le tendenze generazionali. Nel libro erano piuttosto ricorrenti le fantasie con gli animali e gli uomini di colore, fantasie che rimangono vere anche oggi per alcune donne ma in percentuale inferiore rispetto al passato. Ovviamente si tratta solo di statistiche che, in quanto tali, non determinano alcuna certezza assoluta, ma i risultati sono piuttosto chiari. Oggi le donne si concentrano di più sugli scambi di coppia e sui rapporti omosessuali, sull'esibizionismo e la sottomissione maschile. Niente è escluso e, anzi, è ampiamente sfatato il mito secondo il quale le fantasie maschili siano puramente sessuali mentre quelle femminili più romantiche e incentrate al corteggiamento. Pare non esserci troppa differenza tra i due generi e, anzi, le donne hanno dimostrato di saper tenere testa ai propri compagni per quanto riguarda la crudezza degli atti immaginati. Ma avere delle fantasie particolari e spregiudicati non comporta per forza di cose doversi sentire “diversi”, piuttosto si tratta di una caratterizzazione che, come tale, rende ciascun individuo unico e irripetibile. E per fortuna oserei aggiungere, ci si potrebbe mai immaginare a fare l'amore in modo “omologato” per tutta la vita?




I Link :
Lei e Lui
I segni zodiacali che tradiscono di più
Come farsi desiderare
Uomini, migliorate il vostro look!
Le coccole sono importanti





4.00 su 5.00 basato su 7 voti.