Loading...


Loading...




Parole sporche

Parole sporche

10 cose da dire a letto


Loading...

(PubliWeb) C'è chi ama rimanere in silenzio mentre si trova in intimità con il partner, chi adora urlare, chi dire parole sporche. Ma sta di fatto che a volte l'imbarazzo gioca brutti scherzi. “Se dico una parolaccia e poi lei se la prende?” Molti pensano. Altri si preoccupano che potrebbe scappare dalla loro bocca qualcosa di banale . Ma se avessimo a nostra disposizione tutto il vocabolario delle parole giuste da dire a letto? Potrebbe essere un'idea. Per aiutare i più impacciati vediamo con quali parole si può cominciare. Ovviamente per ragioni di censura i termini sono "addolciti".

Loading...

1. “fammi... questo” le parole continuatele voi, ma il contenuto deve essere quello di dirigere il partner verso un'azione a voi gradita. Il tono deve essere soffocato e sfumato.
2. fate i complimenti per come bacia, per come vi tocca o altro. Faranno esplodere il piacere.
3. esaltate la parte migliore del suo corpo, ha un effetto afrodisiaco incredibile.
4. un “ti voglio” quasi urlato ci sta bene in ogni momento.
5. baciami ancora non è mai superfluo.


6. mi piaci e mi attizzi, detti con foga, convincono il partner di essere un amante insostituibile.
7. “mi fa impazzire come …” il resto aggiungetelo voi per descrivere una sua azione appena intrapresa.
8. “oddio” e simili comunicano uno stato di estasi.
9. interagire verbalmente con i suoi genitali serve a spostare l'attenzione su un piano esclusivamente fisico ed ad abbattere ogni tabù, quindi nominateli ed invocateli spesso.
10. fa sempre effetto chiamare il partner maiale\a , porco\a e per chi intende spingersi oltre, anche peggio.
Vedrete che dopo aver cominciato non vi sarà più un limite alla vostra fantasia.



I Link :
urla sotto le lenzuola
Uomini italiani poco romantici
I segni zodiacali che tradiscono di più
Lei e Lui
Come farsi desiderare
Le coccole sono importanti